011mart
Art it should rappresent art.
But often in Italy this doesn't happen specialy if the musician doesn't belong to a "massa target"
Rappresent  the sound as a immage is not a easy job, doesn't matter if is a videoclip or art-work.
First thing to care about is every single note is protagonist.
a huge visual image sometimes over shallow the main attraction.....the music, and this is something not easy to maintain.
Second thing  artwork is a dress who has to fit an artist or opera for a life time.
Is rare to find out the same album with a different crow or production, beside that often musicians they already have an idea about what he want.....the problem is to find a compromise between what you see and what it sell, and this bring some problems.
As i said Artwork is a custom dress made it just for you according with marketing rules.

ITA

Arte che rappresenta arte, un lavoro che in Italia spesso viene sottovalutato, soprattutto se il musicista non appartiene ad un target di massa.
Rappresentare visivamente un suono non è così facile come sembra, sia per quanto riguarda un videoclip, che un artwork.

La prima cosa da tenere in considerazione è che sono le note ad essere protagoniste, un'immagine visiva preponderante spesso distoglie l'attenzione da quello che è il prodotto: la musica.
È un equilibrio sottile e spesso non facile da mantenere, in secondo luogo un artwork è una veste destinata a rappresentare un'opera all'infinito, difficilmente un album viene rappresentato in uscite diverse con disegni diversi, in ultimo solitamente il musicista già vede il suo operato, il problema è trovare il compromesso tra ciò che vede e ciò che vende e spesso tutto ciò crea molte difficoltà interpretative, è un abito che deve essere disegnato addosso e non in serie, rispettando le regole di mercato.